Loading...

 

 
VIAGGIO IN INDIA PER  SITA KALYANAM

VIAGGIO IN INDIA PER SITA KALYANAM

data: Giovedì 06 Dicembre - 07 Dicembre 2007/2008

Il centro yoga liberamente sta organizzando un viaggio in India, la data della partenza è ancora lontana ma per poter riservare un certo numero di posti sullo stesso aereo è necessario muoversi con un certo anticipo.
La partenza è infatti fissata per il 7 dicembre, il rientro dopo due, tre o addirittura quattro settimane. Nel secondo e terzo caso si trascorrerebbero il Natale ed il capodanno in India..!!!
Lo scopo principale del viaggio è di partecipare alla Sat Chandi Maha Yajna.
Alla presenza di Paramahansa Satyananda nell’ Ashram di Rikhia dal 10 al 14 dicembre avrà luogo la dodicesima Yajna che conclude il ciclo di dodici anni della Raja Suya Yajna con il sankalpa di Paramahansa Satyananda che è di pace, benessere e prosperità per tutte le persone e per il pianeta terra.

Si proseguirà dunque in un viaggio lungo le rive de Gange, il fiume sacro dell’ India, facendo una tappa a Benares (Varanasi) dove trascorreremo alcuni giorni visitando questo incantevole posto, meta sacra per tutti gli indiani di religione hindù ed in particolare per gli Shivaiti, i devoti del Dio Shiva, visto che Benares è considerata essere la città di Shiva. Chiunque si bagni nelle acque del Gange in questo posto si libera dal ciclo delle rinascite. Di qui potrebbe essere interessante una gita presso la piccola città di Sarnat, una delle quattro città sacre per i Buddisti, dove Siddharta Gottama dopo essere diventato il Buddha ( Illuminato) pronunciò il primo sermone ai suoi discepoli.

Da Benares potremo quindi trasferirci a Delhi dove passare gli ultimi giorni visitando un po’ la capitale dell’ India e perdendoci all’ interno del Main Bazar, il Bazar più famoso e turistico della città dove spendere le ultime Rupie pensando anche a famigliari e amici.

Se però si dovesse decidere di prolungare il viaggio di una o due settimane ancora, allora prima di andare a Delhi, da dove prenderemo l’ aereo per il rientro, si potranno passare alcuni giorni a Rishikes, la citta dei Rishi, i saggi indiani( letteralmente veggenti), piccola cittadina ai piedi dell’ Himalaya, molto vicina alle sorgenti del fiume Gange, lungo le rive del quale la città è situata.
Rishikes è un posto molto tranquillo, dove sono presenti molti Ashram presso i quali si potrà anche partecipare a delle lezioni di yoga, meditazione e filosofia dell’ India. Inoltre, poco lontano da Rishikes c’e la città di Haridwar, una delle quattro città sacre dell’india dove a rotazione si tengono ogni tre anni i Kumbha Mela, più famoso dei quali quello di Allahabad che ha avuto luogo proprio nei primi giorni di quest’ anno.
Ad Haridwar ogni sera si tiene una bellissima Puja (Funzione Religiosa Hindù) sulle rive del Gange, a poca distanza da una statua di Shiva alta una trentina di metri. Rimane inoltre da dire che Rishikes è la sede della Divine Life Socyety, istituzione caritatevole fondata da Sw. Sivananda Saraswaty , maestro di Sw. Satyanada.

Molte altre cose si potrebbero dire e programmare per un viaggio in India, ma preferiamo lasciare spazio anche a quegli imprevisti che rendono un viaggio più ricco ed emozionante. Quello che ci sentiamo di dire è che sarà certamente un occasione, oltre che di visitare l’ India , di vivere un esperienza forte come quella della Yajna, alla presenza di un grande maestro come Sw. Satyananda, che difficilmente si potrà riproporre in un prossimo futuro.


A PROPOSITO DI SITA KALYANAM


Sita Kalyanam rappresenta il ricordo di un sacro evento avvenuto nel lontano passato. Esso celebra il giorno in cui Sri Ram e Sita si sposarono. L’evento originale ebbe luogo molte migliaia di anni fa ma lo si ricorda ancora nel quinto giorno del sacro mese di Margshirsha, secondo il calendario lunare indiano. Sita Kalyanam è un momento per dare e condividere la gioia, la felicità e la ricchezza con i nostri fratelli bisognosi e meritevoli che vivono nella società umana.
LO SCOPO DELLA YAJNA
Il mio scopo per condurre la yajna è quello di creare un aura spirituale di buon auspicio e un campo spirituale come quello che si trova in una chiesa, in un tempio o in un luogo sacro.La yajna non è un discorso né è un seminario sullo yoga e il suo scopo non è l’intrattenimento. L’intrattenimento non è e non è mai stato il mio modo di vivere. Molte cose sono state inventate per farvi stare bene. 
Quando fa freddo vi sentite bene in una stanza con riscaldamento centrale. Quando fa molto caldo vi sentite molto bene in una stanza con l’aria condizionata. Vi sentite bene quando vi riposate in una camera di un albergo a cinque stelle o quando bevete dello scotch. Esistono tantissime maniere per sentirsi bene. Perché mai venire qui per sentirsi bene? Voi non venite qui per sentirvi bene ma per diventare buoni. La mente dovrebbe diventare tranquilla.
Se vostro figlio è malato dovrebbe guarire. Se avete un problema di lavoro dovrebbe scomparire. Se avete problemi di qualsiasi genere dovrebbero andare via. Lo scopo è quello di aiutarvi a liberarvi dei problemi che avete nella vita e avere la pace, la prosperità e la buona salute.
E’ una fortuna per voi di poter assistere a questo yajna.

Brano scelto dal satsang di Swami Satyananda alla yajna durante Sita Kalyanam nel 1999 al Paramahamsa Alakh Bara Rikhia.


Link di prova


Chi siamo

Un luogo tranquillo, un tempo di pausa dalle preoccupazioni della vita, per togliere rigidità e tensione al corpo e alla mente, per condividere la ricerca di armonia e sviluppare la potenzialità alla gioia e alla creatività.


Ognuno secondo la sua natura, ognuno con il suo ritmo ... LiberaMente

Dove siamo

via San Gottardo n.3
31029 - Vittorio Veneto (TV)

Cellulare

+39.349.8090492
+39.338.1231905

E-mail

centroyogaliberamente@gmail.com